Nell'Alto Casertano nascono tre Presìdi Slow Food

loghi

Nascono tre nuovi Presìdi Slow Food grazie al progetto che Slow Food Campania e Fondazione Slow Food per la Biodiversità, in collaborazione con le Condotte Slow Food "Massico e Roccamonfina", "Matese", "Volturno", stanno realizzando nel territorio dell'Alto Casertano.

Il Presidio della Biodiversità dell'Alto Casertano nasce grazie alla intuizione del GAL "Alto Casertano" che ha inserito nel proprio Piano di Sviluppo Locale una azione destinata a compiere uno studio efficace per l'individuazione di colture e allevamenti tradizionali a rischio di scomparsa e la selezione di microfiliere locali. Il GAL Alto Casertano ha deciso di sostenere l'attivazione di tale progetto utilizzando i fondi della Misura 412 del Piano di Sviluppo Locale (PSL) Alto Casertano "Giardino di Terra di Lavoro" (previste nel Programma di Sviluppo Rurale Campania -PSR- 2007/2013 - Asse 4 Approccio LEADER).

Cena degli Auguri a Pompei

Per prepararci nel migliore dei modi ai festeggiamenti prossimi a venire, le Condotte Slow Food Vesuvio e Monti Lattari vi propongono, per lunedì 22 dicembre 2014, un’imperdibile cena pre-natalizia presso “La Bettola del Gusto” a Pompei in via Sacra, 50. 

Master of Food Vino - II Livello a Baronissi

Si terrà a Baronissi (Sa) da lunedì 19 gennaio alle 20,00 presso il ristorante "Cetaria" il Master of Food - Vino II Livello.
Il costo per la partecipazione è di € 130,00. Solo i soci Slow Food possono partecipare: è possibile tesserarsi aggiungendo € 25 alla quota di iscrizione al Master. Per gli under 30 il costo del corso è di € 120 e l'iscrizione a Slow Food ha un costo di € 10.